Perchè non acquistare lampioni da giardino solari

I lampioni da Giardino Solari sono davvero vantaggiosi? Scopri pro e contro dei lampioni solari e perchè non conviene acquistarli per illuminare il giardino.

I lampioni solari per giardino sono presentati spesso come una soluzione assai interessante per l’illuminazione degli ambienti esterni, ed effettivamente l’idea di assicurarsi un’illuminazione senza nessun consumo di energia elettrica non può che allettare, ma la realtà non è proprio così florida come si vuol far credere.

Molto spesso si parla dei lampioni solari da giardino come della migliore opportunità per organizzare l’illuminazione degli ambienti Outdoor, in realtà gli esperti del settore suggeriscono di acquistare lampioni da giardino solari solo in determinati contesti e solo qualora vi siano delle difficoltà oggettive nel realizzare un allacciamento alla rete elettrica.

Per quale motivo dunque i lampioni da giardino solari andrebbero evitati? Le ragioni sono diverse, vediamo quali sono le più rilevanti.

I lampioni solari per giardino e i loro prezzi

Acquistare dei lampioni da giardino a energia solare richiede uno sforzo economico non indifferente: i prezzi di questi lampioni sono sicuramente più elevati rispetto ai lampioni tradizionali, quindi quelli regolarmente collegati alla rete elettrica.

Non è raro che dinanzi a prezzi così elevati ci si scoraggi, ma la ragione economica principale per la quale i lampioni solari per giardino andrebbero evitati è rappresentata più esattamente dal ritorno di investimento che possono offrire, decisamente molto lento.

Sul piano teorico questi speciali lampioni possono effettivamente essere considerati un “investimento”, dal momento che il loro funzionamento non implica nessun consumo di energia, tuttavia bisogna tener presente che i costi energetici medi necessari per gestire un giardino illuminato in modo tradizionale sono esigui.

Insomma, affinché si possa rientrare della spesa sostenuta tramite i risparmi legati all’annullamento dei consumi energetici sono necessari davvero molti anni, quindi a livello economico una scelta di questo genere non può essere considerata consigliabile.

I Lampioni Solari hanno un’estetica discutibile

Quando si scelgono i lampioni con cui illuminare il proprio giardino non si può prescindere dall’estetica: d’altronde chi rinuncerebbe a ricreare degli ambienti esterni piacevoli e in linea con le proprie preferenze stilistiche?

Questo è appunto un ulteriore limite dei lampioni giardino solari: dal momento che questi modelli si alimentano esclusivamente tramite l’irraggiamento solare sono a tutti gli effetti dei lampioni da giardino con pannello solare, ed è noto che i pannelli siano tutt’altro che piacevoli e armoniosi a livello di impatto visivo.

Tantissimi consumatori rinunciano ad acquistare lampioni da giardino solari proprio per questo motivo, e si tratta di una scelta senz’altro legittima.

Una luce insufficiente

Leggendo le recensioni dei consumatori che hanno già utilizzato dei lampioni da giardino con pannello solare, o comunque confrontandosi con chi ha già avuto modo di utilizzarli, emerge in modo nitido che una delle criticità più importanti è rappresentata dalla scarsa intensità della loro illuminazione.

Si lamenta piuttosto spesso che la loro potenza sia ben al di sotto delle aspettative, allo stesso tempo è piuttosto frequente che i lampioni solari per giardino non riescano a restare illuminati per l’intera notte.

D’altronde questi lampioni si alimentano esclusivamente tramite i raggi solari, dunque non è affatto detto che riescano a garantire in tutti i casi l’illuminazione desiderata.

Efficacia incerta legata a fattori esogeni

Alla luce di quanto detto, dunque, l’efficacia di un lampione da giardino con pannello solare è legata a fattori esogeni, ovvero alla potenza dei raggi solari incamerati durante le ore diurne.

Sulla base di questo risulta evidente che l’efficacia di questi lampioni vari da località a località: al Sud Italia ad esempio, dove l’illuminazione solare è di norma più forte rispetto al Nord del paese, vi è una possibilità molto maggiore che questi lampioni sappiano illuminare a dovere.

Anche nei territori in cui l’illuminazione solare è di norma consistente, tuttavia, le criticità non mancano: a seguito di una giornata uggiosa infatti è alquanto probabile che il lampione non riesca a fornire l’illuminazione desiderata, quindi di fatto il funzionamento di un lampione è legato a fattori esogeni che non possono essere previsti.

Dal momento che il lampione da giardino ad energia solare funziona soltanto grazie ai raggi solari “catturati” durante il giorno, si pongono dei problemi anche per quanto riguarda la sua collocazione all’interno del giardino.

Un lampione tradizionale, ovviamente, può essere installato in qualsiasi punto del giardino, non è così invece per i modelli solari, i quali come detto devono incamerare quanti più raggi solari possibile.

Alla luce di questo, dunque, devono essere assolutamente evitati i punti d’ombra, e anche solo poche ore di ombra durante le ore diurne potrebbero compromettere in modo determinante l’efficacia del lampione.

Il lampione solare da giardino è dunque una creazione moderna e in grado di annullare qualsiasi consumo energetico, ma le criticità relative a queste soluzioni sono numerose e piuttosto importanti.

A livello di funzionalità, estetica ed affidabilità sono tutt’altro che una prima scelta, senza dimenticare l’aspetto economico, anch’esso per nulla vantaggioso per il consumatore.

Inoltre non sono previsti incentivi da parte dello stato per i lampioni Solari da Giardino a differenza di un impianto fotovoltaico centralizzato ( es sul tetto della casa ) che alimenterebbe comunque i tuoi lampioni da giardino a LED ma permettendoti di godere degli incentivi statali per gli impianto fotovoltaici, migliorando il tuo ritorno dell’investimento e garantendoti livelli di carica idonei al illuminare il giardino tutta la notte a costo zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *